Indonesia

Benvenuto in Indonesia!

Un vasto arcipelago che si estende per oltre 5.000 chilometri, con più di 17.000 isole.

Cultura e tradizione, un’architettura fantasiosa, spiagge tropicali e particolari bellezze naturalistiche, come i suoi vulcani, la rendono una metà particolarmente affascinante.

Grazie anche ad un’atmosfera rilassante e una calorosa ospitalità.

Al suo interno una vegetazione lussureggiante, con vaste risaie, mentre il suo forte patrimonio artistico è evidenziato da eleganti dipinti batik ed elaborate sculture in legno.

Lombok è un’isola poco conosciuta, ma unica nella sua eredità della cultura Sasak.

Java ospita non solo il famoso Tempio di Borobudur, una meraviglia architettonica e patrimonio mondiale dell’UNESCO, ma anche vasti altopiani, piantagioni di tè, vulcani e passi montuosi.

La foresta di Sulawesi protegge la reggenza di Tana Toraja, dove tombe pendenti e scogliere che espongono sculture ancestrali, sono un elemento vitale della loro cultura, che venera la morte. Nella nascosta Valle di Balliem, nella Papua Occidentale, possiamo trovare villaggi tradizionali Dani e precarie passerelle, fabbricate interamente con spago naturale. Il selvaggio paesaggio vulcanico di Sumatra offre molte possibilità per il trekking, mentre il suo vasto Lago Toba, di origine vulcanica, presenta uno scenario spettacolare per un paio di giorni di relax sull’isola di Palau Samosir. Il Kalimantan è la parte indonesiana del Borneo. Oranghi e scimmie dal naso lungo (Nasica) possono essere avvistate dalle tradizionali barche, nelle acque del Parco Nazionale di Tanjung Puting. I draghi di Komodo sono invece le stelle di Komodo e Rinca, due delle pochissime isole in cui queste enormi lucertole vivono allo stato selvatico.

Dai un’occhiata

Mappa

Generalmente il periodo migliore per visitare questo incantevole paese è nei mesi secchi, da maggio a settembre.

La stagione delle piogge dura invece da ottobre ad aprile, ma per le isole più remote e piccole è meglio controllare le fonti meteorologiche locali, in quanto i monsoni possono spostarsi.

La stagione secca dell’Indonesia è caratterizzata da un clima soleggiato, generalmente caldo,con occasionali rovesci pomeridiani, che tipicamente non durano più di un’ora o due. Nella stagione delle piogge invece gli acquazzoni pomeridiani possono durare fino a quattro-cinque ore, con possibilità di inondazioni in alcune aree. Il tempo nelle zone montuose è naturalmente più fresco in entrambe le stagioni.

La stagione delle piogge può anche essere un buon momento per visitare l’Indonesia, per evitare la folla e crogiolarsi a prezzi scontati, considerando che le temperature sono stazionarie per tutto l’anno e la stagione delle piogge ha in realtà parecchi momenti di sole! L’importante è tenersi informati su eventuali problemi di trasporto in aree remote e forti correnti oceaniche create da tempeste pomeridiane,che possono rendere pericolosi i viaggi in barca tra le isole.

Abiti leggeri adatti al clima tropicale, ma anche numerosi indumenti intimi e calze di ricambio. Scarpe da passeggio per tutte le avventure, come visite al tempio o trekking nella giungla. Da tenere presente che molti luoghi sacri richiedono abiti lunghi. Un maglione leggero o una giacca sono consigliabili anche per il trasporto con aria condizionata o aree di montagna.

Sia per gli uomini che per le donne, è consigliabile coprirsi le spalle e indossare gonne o pantaloni lunghi fino al ginocchio, a meno che non ci si trovi in una zona balneare molto turistica.

Evitare di toccare intenzionalmente la testa di qualcuno perché è considerata una parte particolarmente sacra del corpo.

Togliere le scarpe prima di entrare nella casa di qualcuno o in una moschea.

I balinesi mangiano con la mano destra, poiché la sinistra è impura, una credenza comune in tutta l’Indonesia. I balinesi non consegnano, ricevono oggetti o salutano nessuno con la mano sinistra.

Per aggiornamenti in tempo reale circa situazione metereologica, sicurezza o per informazioni dettagliate sull’eventuale visto richiesto http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/indonesia.html?no_cache=1

Tipiche guest house o pernotamento presso famiglie locali, hotel di ogni categoria o resort di lusso.
Qualsiasi sia la vostra idea di vacanza, noi troveremo la soluzione più adatta alle vostre esigenze

Emozioni in Indonesia

Condividi su: