Avventura polare in Svezia – 21 febbraio – VIAGGIO DI GRUPPO

AURORA, HUSKY E ICE HOTEL

Viaggio con altri partecipanti, Volo incluso, 5 giorni – 4 notti
Partenza da Roma il 21 Febbraio

In breve:
Viaggio con accompagnatore da Roma che attraversa la Lapponia Svedese: include visita all’Ice Hotel di Kiruna (il primo hotel di ghiaccio del mondo), un’escursione sulla slitta trainata dai cani husky e la possibilità di effettuare l’avvistamento (se si presenterà) dell’Aurora boreale.
A fine viaggio ci sarà la possibilità di trascorrere la giornata nell’accogliente SPA dell’albergo (ingresso a pagamento) oppure di effettuare una escursione (facoltativa supplementare) in nave su un rompighiaccio!
L’itinerario di volo permetterà anche di effettuare sosta con relative visite a Stoccolma, la capitale della Svezia; città che sorge su un ampio arcipelago nel mar Baltico, per scoprire la città vecchia con i suoi affascinanti vicoletti lastricati di ciottoli, il Palazzo Reale, la Cattedrale e il Palazzo del Municipio che ospita annualmente la serata di gala per i Premi Nobel.

Punti forti del viaggio:
– Provare l’esperienza dell’escursione sulla slitta trainata dai cani husky
– Tentare l’avvistamento dell’Aurora boreale
– Visitare l’hotel di ghiaccio di Kiruna
– Scoprire il fascino di Stoccolma

PROGRAMMA DETTAGLIATO

21 FEBBRAIO: Roma in aereo Stoccolma in aereo Kiruna
Partenza dall’Italia per la Svezia. Cambio aereo a Stoccolma e visita panoramica della città; Visita panoramica di Stoccolma. Si inizierà dalla Fjällgatan per godere della magnifica vista della città di Stoccolma, costruita su 14 isole. Potrete ammirare la città vecchia con i suoi affascinanti vicoletti lastricati di ciottoli, il Palazzo Reale, la Cattedrale, il Palazzo del Municipio che ospita annualmente la serata di gala per i Premi Nobel.
Rientro in aeroporto per il volo successivo e proseguimento in aereo in serata per Kiruna; trasferimento in albergo e pernottamento.

22 FEBBRAIO: Kiruna, BD
Mattinata dedicata alla visita di Kiruna e al famoso Ice Hotel. Quello di Kiruna è stato il primo hotel di ghiaccio del mondo ed è ricostruito ogni anno con blocchi di ghiaccio prelevati dal vicino fiume Torne e sempre con un tema diverso. Pranzo libero. In serata escursione Aurora Colosseum: trasferimento al basecamp; da qui, si prosegue per un breve tratto in motoslitta condotta dalla guida fino al punto dove é stato costruito una sorta di “Colosseo” di ghiaccio in miniatura, vicino al fiume. Seduti sulle pelli di renna, avremo la possibilità, data la particolare posizione del “Colosseum”, di ammirare l’Aurora boreale: qui il cielo è sereno la maggior parte del tempo, non ci sono altre luci che possano disturbare, con la vista aperta verso nord. Per riscaldarci, si torna al caldo del campo base, dove viene anche servita la cena.
Rientro in hotel e pernottamento.

23 FEBBRAIO: Kiruna, Luleå, 330Km, B
Prima colazione in hotel. Al mattino è prevista un’escursione sulla slitta trainata dai cani nel silenzio dei bellissimi paesaggi invernali lapponi. Ogni slitta, condotta da una guida esperta, porta quattro passeggeri e attraversa la regione completamente avvolta nella quiete e nel bianco della neve; il silenzio è rotto dal rumore della slitta che scivola sul ghiaccio e dai latrati dei nostri amici Huski.
Durante il tragitto è previsto uno stop per un sandwich e una bevanda calda.
Rientro in città e partenza per Luleå. Arrivo in serata. Pernottamento.

24 FEBBRAIO: Luleå, B
Prima colazione in hotel e giornata libera.
Possibilità di trascorrere la giornata nell’accogliente SPA dell’albergo (ingresso a pagamento).
Oppure, possibilità di effettuare un’escursione facoltativa in nave sul ghiaccio: al mattino, partenza per la zona di Haparanda da cui ci si imbarcherà sulla mitica rompighiaccio per una navigazione indimenticabile sul Golfo di Botnia. Il rumore del ghiaccio che si rompe sotto la nave è impossibile da descrivere, così come le immagini dei paesaggi circostanti resteranno indelebili nelle vostre menti. Arrivati in un punto ritenuto “sicuro” dal capitano, vi sarà concesso di indossare degli speciali abiti termici e provare l’ebbrezza di galleggiare nel mare ghiacciato.
Pomeriggio libero per gli ultimi acquisti, pernottamento in hotel.

25 FEBBRAIO: Luleå in aereo Stoccolma in aereo Roma
Trasferimento in aeroporto nelle primissime ore della mattinata e inizio del volo di rientro in Italia

Escursioni facoltative supplementari:
360 Euro Escursione ROMPIGHIACCIO (quota orientativa da riconfermare)
25 Euro Ingersso SPA a Luleå (da pagare in loco)

ULTERIORI DETTAGLI

Il tour sarà riconfermato con minimo 15 adesioni.

Volo SAS considerato:
1 . SK 1842 21FEB FCO-ARN 12.15 15.30
2 . SK 1046 21FEB ARN-KRN 21.00 22.40
3 . SK 1 25FEB LLA-ARN 06.00 07.30
4 . SK 1841 25FEB ARN-FCO 08.20 11.25

La quota include:
Passaggio aereo da Roma, tasse aeroportuali e bagaglio in stiva
4 pernottamenti in hotel in camera doppia con bagno e prima colazione
Trasferimenti da-per aeroporti
Bus per le visite e trasferimenti
Visita panoramica di Stoccolma al 1° giorno
Ingresso e visita guidata dell’Ice Hotel
Escursione Aurora Colosseum con cena al 2° gg
Huski Safari in slitta a Kiruna
Guida locale in lingua italiana dal 1° al 5° giorno

Non incluso:
I pranzi e le cene, bevande
Escursioni extra a Luleå (Rompighiaccio o SPA vedi supplementi)
Tutto quanto non specificato

Alberghi considerati:
SCANDIC FERRUM KIRUNA
CLARION SENSE LULEÅ

IMPORTANTE
Questi programmi, devono essere intesi come vere spedizioni polari; le condizioni meteo potrebbero causare cancellazioni di voli, ritardi nell’arrivo a destinazione oppure prolungamenti inattesi della permanenza nell’artico. In questi (rari) casi, i viaggiatori dovranno sostenere localmente le spese di pernottamenti, pasti e di riemissione/modifica dei biglietti aerei.
L’ effettuazione e/o eventuale modifica delle escursioni menzionate sarà sempre soggetta alle mutevoli condizioni meteo del Paese, senza alcun preavviso in base alle specifiche condizioni verificabili solo al momento e al luogo dell’escursione.

l’ AURORA BOREALE:
COSA SONO LE AURORE BOREALI?
Sono eccezionali tempeste magnetiche solari che sospingono nel cosmo folate di particelle energetiche tingendo di verde, rosso e viola le notti artiche. Fasci di luce nel cielo notturno artico che fluttuano mutano di forma, colore, intensità di luce e dimensione.

QUANDO SI MANIFESTANO LE AURORE BOREALI?
A partire da fine estate, si appaiono nel cielo improvvisamente come fasci di luci colorate fluttuanti.
Il fenomeno si manifesta oltre il Circolo Polare Artico in Islanda Groenlandia, Svalbard e in tutta la Penisola Scandinava (Svezia, Finlandia e Norvegia), alimentando saghe e leggende, ideale per i workshop fotografici.

ATTENZIONE
L’aurora boreale e’ un fenomeno atmosferico, pertanto sarà la natura a decidere se, come e quando farla apparire. Piu sara’ il tempo in cui soggiornerete in una zona dove appare l’aurora boreale e maggiori saranno le probabilità di avvistare l’aurora boreale

In collaborazione con 4Winds

Condividi su: